S. Messa del Mandato ai Catechisti domenica 22 Novembre

Domenica 22 Novembre nella Chiesa di S. Francesco alle 11:30 sarà celebrata un S. Messa particolare, in cui viene “Dato Mandato ai Catechisti” di intraprendere con l’inizio dell’Anno Pastorale Parrocchiale nella nostra Parrocchia, il cammino di formazione dei Ragazzi che nei prossimi anni si accosteranno a ricevere i Sacramenti della Confessione, Comunione e Cresima. Una catechesi specifica frutto di una formazione e preparazione a cui si sono dedicati negli anni. A loro viene affidato un compito e incarico preciso ed impegnativo, in nome e per conto della Chiesa, la quale agisce in riferimento alla potestà del “Mandante, cioè di Gesù, che scelse i discepoli da inviare: Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga” (Gv 15,16). In secondo luogo, il termine fa riferimento al contenuto dell’invio, cioè il Vangelo di Dio, Gesù stesso. I catechisti, dunque, ricevono una consegna ufficiale, autorevole, distintiva, impegnativa, pubblica, al fine di vivere e annunciare Gesù. Essi non parlano in nome proprio o secondo un loro personale arbitrio, parlano ed insegnano in luogo di Gesù, e non si arrogano il diritto di cambiare il messaggio di Lui, perché sono consapevoli di dover trasmettere tale messaggio nella sua integrità, purezza e completezza. La Chiesa, dunque, in nome di Gesù, sceglie ed invia i discepoli e sollecita incessantemente i suoi membri, in forza del sacerdozio battesimale ricevuto in dono, ad essere essi stessi, a loro volta, annunciatori della Parola. Ed è proprio compito della Chiesa preparare ed inviare tali annunciatori perché la Parola possa raggiungere tutto il mondo e produrre abbondanti frutti di salvezza. È molto importante, inoltre, che la comunità incoraggi e sostenga l’opera dei catechisti, offrendo loro concreta collaborazione, ben sapendo che essi, con la famiglia, sono i primari promotori dell’educazione religiosa dei ragazzi.