blood-drop

L’AVIS Comunale di Anguillara si è costiuita l’8 aprile 1987.( dal 1983 alla data di costituzione ha operato grazie alla ProAnguillara come succursale di Avis Civitavecchia ).Nell’occasione fu donato dall’Associazione Commercianti di Anguillara il labaro AVIS.

Così la nostra Sezione AVIS-ANGUILLARA ha iniziato a funzionare nella pienezza del diritto a partire dal giorno della proclamazione degli eletti agli organi statuari, avvenuta il 14 aprile 1987.

Nel 1993 durante le celebrazioni per il Decennale dell’attività di Avis ad Anguillara la sezione è stata intitolata ufficialmente al mai dimenticato Socio Fondatore Generale Giuliano Grazioli.

Oggi la Sezione (che ha recentemente celebrato il Venticinquennale dalla fondazione, di cui potete trovare in questo sito alcune fotografie dei momenti più significativi) è in continua crescita: conta più di 500 Soci Donatori, ed ha effettuato nel 2012 12 giornate di raccolta, un numero importante considerando le sole due donazioni l’anno da cui si è partiti.

Nessun evento trovato!

L'identità di AVIS​

L’Avis è un’Associazione di volontariato (iscritta nell’apposito Registro Regionale e disciplinata dalla Legge 266/91) costituita tra coloro che donano volontariamente, gratuitamente, periodicamente e anonimamente il proprio sangue. E’ un associazione apartitica, aconfessionale, senza discriminazione di razza, sesso, religione, lingua, nazionalità, ideologia politica ed esclude qualsiasi fine di lucro e persegue finalità di solidarietà umana

L'identità di AVIS​

L’Avis è un’Associazione di volontariato (iscritta nell’apposito Registro Regionale e disciplinata dalla Legge 266/91) costituita tra coloro che donano volontariamente, gratuitamente, periodicamente e anonimamente il proprio sangue. E’ un associazione apartitica, aconfessionale, senza discriminazione di razza, sesso, religione, lingua, nazionalità, ideologia politica ed esclude qualsiasi fine di lucro e persegue finalità di solidarietà umana. Fondata a Milano nel 1927 dal dott. Vittorio Formentano, costituitasi ufficialmente come Associazione Volontari Italiani del Sangue nel 1946, riconosciuta nel 1950 con una legge dello Stato Italiano, l’AVISè oggi un ente privato con personalità giuridica e finalità pubblica e concorre ai fini del Servizio Sanitario Nazionale in favore della collettività. Fonda la sua attività istituzionale ed associativa sui principi costituzionali della democrazia e della partecipazione sociale e sul volontariato quale elemento centrale e strumento insostituibile di solidarietà umana. Gli scopi dell’associazione fissati dallo Statuto erano e sono: venire incontro alla crescente domanda di sangue, avere donatori pronti e controllati nella tipologia del sangue e nello stato di salute, lottare per eliminare la compravendita del sangue, donare gratuitamente sangue a tutti, senza alcuna discriminazione. All’AVIS possono aderire gratuitamente sia coloro che donano volontariamente e anonimamente il proprio sangue e sia coloro che, pur non potendo per motivi di inidoneità fare la donazione, collaborano però gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione. L’AVIS è una Associazione di volontari: volontari sono i donatori e volontari sono i suoi dirigenti. L’AVIS è presente su tutto il territorio nazionale con una struttura ben articolata, suddivisa in sedi Comunali,  sedi Provinciali,  sedi Regionali e l’AVIS Nazionale, il cui organo principale è il Consiglio Nazionale. Sono inoltre attivi  Gruppi Avis, organizzati sopratutto nelle aziende, sia pubbliche che private, come ulteriore testimonianza della presenza associativa nel tessuto sociale

Le domande più frequenti!

Che sia tu un donatore o che tu lo voglia diventare sono molte le domande che ci si pone, su come funziona la donazione, cosa posso o non posso fare prima o dopo la raccolta del sangue.

Puoi risolvere ogni tuo dubbio nella sezione FAQ oppure contattaci attraverso i nostri canali, saremo sempre a tua disposizione!

Resta aggiornato!